Il pittore Giovanni Andrea Coppola e la fisiologia moderna